DIETOLOGIA E MEDICINA CINESE
 
TRATTAMENTO DELL‘OBESITA‘ CON LA DIETOLOGIA TRADIZIONALE CINESE

 

Trattamento dell‘obesità e dell‘eccesso ponderale con la dietologia della medicina tradizionale cinese (MTC)

approccio combinato (omeopatia-auricoloterapia-regime alimentare)

 

Per la medicina tradizionale cinese (MTC) l‘organismo è un sistema funzionale integrato nel quale apparati, organi, tessuti e attività funzionali sono strettamente correlati gli uni agli altri in un rapporto di cooperazione, con reciproca promozione ed inibizione: ciò determina l‘equilibrio dinamico indispensabile alla continuità della vita.

Secondo la MTC l‘obesità può essere studiata prendendo in esame tre parametri di sbilanciamento delle funzioni vitali:

 

1) disfunzione degli organi MILZA e RENE, dunque le funzioni metaboliche legate all‘apparato digerente

2) l‘alterazione della circolazione del WEIQI o QI YOUG (energie di fluidi) e conseguente perdita di rapporti di regolazione dell‘omeostasi con particolare riguardo al sistema neurovegetativo, ormonale e immunitario.

3) alterato rapporto tra QI originario (corredo genetico) e QI acquisito (svolgimento delle funzioni vitali)

 

Ricordiamo che si parla di:

 

Eccesso ponderale: fino al 10% in più del peso forma

Obesità discreta: tra il 10 e 20% in più del peso forma

Obesità di medio grado: tra il 20 e il 30 % in più del peso forma

Obesità grave: tra il 30 e il 50% in piu‘ del peso forma

Obesità molto grave: oltre il 50% in più del peso forma

 

La risposta a tutte le problematiche sopracitate è rappresentata da quattro presidi:

- assunzione del preparato

- impiego auricoloterapia

- uso dell‘omeopatia

- regime alimentare

 

- il preparato è un alimento concepito secondo i principi didattici della MTC. E‘ altamente energetico (360 kcal) e a basso contenuto calorico; apporta sufficiente ed adeguato nutrimento, tale da sostenere l‘organismo e mitigare la fame, promuovendo l‘attività metabolica e riequilibrare i disordini dell‘apparato digerente.

 

- L‘Auricoloterapia esplica tre azioni: inibisce la sensazione di fame agendo anche a livello ipotalamico, stimola il metabolismo, attiva il sistema endocrino e svolge azione sedativa.

 

- L‘Omeopatia agisce sul metabolismo, corregge gli squilibri ormonali.

 

 

 

 

 

 

RISONANZA MAGNETICA - SENOLOGIA - ECOGRAFIA - RADIOLOGIA ODONTOIATRICA - ORL - TC - MEDICINA ESTETICA -
Verona - Via Seghe San Tomaso
Prestazioni
Contatti

DIETOLOGIA E MEDICINA CINESE



TRATTAMENTO DELL‘OBESITA‘ CON LA DIETOLOGIA TRADIZIONALE CINESE

 

Trattamento dell‘obesità e dell‘eccesso ponderale con la dietologia della medicina tradizionale cinese (MTC)

approccio combinato (omeopatia-auricoloterapia-regime alimentare)

 

Per la medicina tradizionale cinese (MTC) l‘organismo è un sistema funzionale integrato nel quale apparati, organi, tessuti e attività funzionali sono strettamente correlati gli uni agli altri in un rapporto di cooperazione, con reciproca promozione ed inibizione: ciò determina l‘equilibrio dinamico indispensabile alla continuità della vita.

Secondo la MTC l‘obesità può essere studiata prendendo in esame tre parametri di sbilanciamento delle funzioni vitali:

 

1) disfunzione degli organi MILZA e RENE, dunque le funzioni metaboliche legate all‘apparato digerente

2) l‘alterazione della circolazione del WEIQI o QI YOUG (energie di fluidi) e conseguente perdita di rapporti di regolazione dell‘omeostasi con particolare riguardo al sistema neurovegetativo, ormonale e immunitario.

3) alterato rapporto tra QI originario (corredo genetico) e QI acquisito (svolgimento delle funzioni vitali)

 

Ricordiamo che si parla di:

 

Eccesso ponderale: fino al 10% in più del peso forma

Obesità discreta: tra il 10 e 20% in più del peso forma

Obesità di medio grado: tra il 20 e il 30 % in più del peso forma

Obesità grave: tra il 30 e il 50% in piu‘ del peso forma

Obesità molto grave: oltre il 50% in più del peso forma

 

La risposta a tutte le problematiche sopracitate è rappresentata da quattro presidi:

- assunzione del preparato

- impiego auricoloterapia

- uso dell‘omeopatia

- regime alimentare

 

- il preparato è un alimento concepito secondo i principi didattici della MTC. E‘ altamente energetico (360 kcal) e a basso contenuto calorico; apporta sufficiente ed adeguato nutrimento, tale da sostenere l‘organismo e mitigare la fame, promuovendo l‘attività metabolica e riequilibrare i disordini dell‘apparato digerente.

 

- L‘Auricoloterapia esplica tre azioni: inibisce la sensazione di fame agendo anche a livello ipotalamico, stimola il metabolismo, attiva il sistema endocrino e svolge azione sedativa.

 

- L‘Omeopatia agisce sul metabolismo, corregge gli squilibri ormonali.